Rosso Piceno D.O.C. Superiore - VIGNA MESSIERI- Cocci Grifoni

Rosso Piceno D.O.C. Superiore - VIGNA MESSIERI- Cocci Grifoni
Tenuta Cocci Grifoni
Prezzo speciale 12,90 € Prezzo normale 15,00 €
Disponibile

Vigna Messieri Rosso Piceno Superiore DOC di Tenuta Cocci Grifoni è un vino rosso marchigiano ottenuto da una miscela di uve Montepulciano Sangiovese.

Il Rosso Piceno di Vigna Messieri è di colore rosso rubino con riflessi granato, sprigiona profumi intensi di frutta matura. Ha un gusto deciso e potente, secco, caldo, morbido e con tannini evoluti, un finale lungo e piacevole con rimandi balsamici. Un vino di carattere, adatto a un ulteriore invecchiamento in bottiglia. Dopo i 10 anni di invecchiamento, si può gustare come vino da meditazione.

Il Rosso Piceno DOC Superiore è adatto ad abbinamenti con i piatti tipici della tradizione locale: dalla carne rossa in umido o alla griglia a taglieri di salumi e formaggi stagionati, oppure primi piatti al sugo di carne.

Maggiori Informazioni
Vitigno Montepulciano, Sangiovese
Regione Marche
Gradazione 14%
Formato 0,75 L
Annata 2013
Aromi Frutti rossi appassiti e liquirizia.
Affinamenti In botti di legno di Rovere di Slavonia da 50 hl per 24 mesi, in bottiglia per 6 mesi.
Temperatura di Servizio 19 °C
Filosofia Convenzionale
Abbinamento Carni rosse e bianche, formaggi stagionati, affettati e salumi.
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Rosso Piceno D.O.C. Superiore - VIGNA MESSIERI- Cocci Grifoni
Il tuo voto

Tenuta Cocci Grifoni

Tra i borghi medievali al confine tra le Marche e l’Umbria, tra l’Adriatico e i monti Sibillini sorge la Tenuta Cocci Grifoni. L’azienda fu fondata da Guido Cocci Grifoni nel 1970 ed è stata portata avanti da quattro generazioni. Oggi, è guidata da un team tutto al femminile, che valorizza e si prende cura del territorio con una forte attenzione alla sostenibilità. Su 95 ettari di proprietà, solo il 50% é destinato a vigneto, il 7% ad oliveto e il 12% a cereali. Gran parte del terreno è lasciato libero per la conservazione dell’habitat naturale e per il ripopolamento della flora e della fauna selvatiche. La cantina ha ottenuto il certificato biologico con l’ente “Suolo e Salute”.

Conosci meglio il produttore